Categoria: Media

5 consigli di web marketing per il tuo ristorante/hotel

Da qualche anno a questa parte anche il settore alberghiero e della ristorazione ha dovuto fare i conti con l’utilizzo dei social network e degli utenti online. Se un tempo…

Da qualche anno a questa parte anche il settore alberghiero e della ristorazione ha dovuto fare i conti con l’utilizzo dei social network e degli utenti online.

Se un tempo buona cucina, servizio cortese e il passaparola potevano bastare per distinguersi, ora non è più sufficiente.

Sono cambiate sono le abitudini delle persone, che si informano e condividono l’esperienza online in modo diverso rispetto al passato.

Essere presenti sul web è basilare, ma spesso si commettono errori che possono compromettere la reputazione di un’attività.

Aroundhotel vi da 5 preziosi consigli per una strategia di web marketing di successo.

 

5 consigli su come muoversi nel complesso mondo di internet e dei social media.

1 – Uniformità online. Essere presenti su più canali è importante. Quello che conta davvero è presentare la propria attività in modo uniforme su tutti i portali e i social network.

Sembra banale, ma controlla che ogni tuo account abbia gli stessi identici dati ovunque, a partire dal nome dell’attività. Anche le immagini dei vari profili vanno uniformate e generalmente devono rappresentare il proprio logo.

Queste piccole ma fondamentali accuratezze hanno la funzione di non confondere gli utenti, che cercano informazioni su più canali prima di prenotare il posto in un ristorante o la camera di un albergo.

2 – Rispondi alle recensioni. Il web ha dato grande risonanza al vecchio passaparola permettendo alle persone di condividere con tutti le proprie esperienze ed è proprio sui portali di recensione, TripAdvisor primo su tutti, che gli utenti si informano prima di compiere qualsiasi azione.

Rispondere alle recensioni con tono professionale e mai sgarbato può davvero fare la differenza, dimostrando attenzione al cliente e consentendo anche di chiarire eventuali dubbi a seguito di recensioni negative.

3 – Rivendica la tua scheda Google My Business. Avrai certamente notato che digitando il nome di un’attività su Google, nella parte destra della pagina dei risultati compare un riquadro con immagini, informazioni e indicazioni stradali di tale struttura. Si tratta della scheda che Google crea in automatico quando riconosce che ad un determinato indirizzo esiste un’attività. Le informazioni reperite da Google, però, potrebbero essere inesatte o non aggiornate. Rivendicando la scheda avrai la possibilità di gestire le informazioni e rispondere alle recensioni.

Ah, dimenticavo, la scheda di Google è completamente gratuita, perché non approfittarne?

4 – Aggiorna i profili dei social network con contenuti di qualità. Creare una pagina Facebook o un profilo Instagram e non mantenere aggiornati costantemente questi account può minare la reputazione della tua attività, un po’ come tenere aperto il ristorante, ma con la saracinesca mezza abbassata.

Similmente al discorso delle recensioni, una pagina spoglia e con contenuti di scarsa qualità tenderà ad allontanare un probabile cliente e avvicinarlo verso ai competitor che offrono ad esso maggiori informazioni. Detto ciò, non è indispensabile essere presenti su ogni possibile social network presente in rete, l’importante è seguire bene i canali più frequentati e amati dalla propria clientela.

5 – Investi in advertising. Consapevolmente. Se hai profili appena creati o vuoi aumentare la visibilità del tuo brand investi del budget in piattaforme di advertising.

Analizza attentamente il processo di acquisto dei tuoi clienti e scegli il canale giusto.

Facebook e Google, i due player più importanti della pubblicità online, possono essere decisamente efficaci se utilizzati nella maniera giusta.

Se ti interessa, ho scritto un articolo sul perchè le tue pubblicità su facebook potrebbero non funzionare, lo trovi qui.

Non fare l’errore di scegliere la piattaforma in base a ciò che hai sentito dire da colleghi e amici. Oppure sul blog di marketers famosi che propongono formule per promuoversi sul web.

Ogni attività ha una sua clientela con caratteristiche e interessi diversi, da studiare prima di attuare una strategia di (web)marketing.

Questi semplici consigli potrebbero anche sembrarti banali, ma sono ancora tante le attività che non li mettono in pratica. E’ necessario investire tempo o rivolgersi a qualcuno per gestire correttamente la propria presenza online e non fare brutte figure. E’ arrivato il momento di alzare la tua saracinesca virtuale!

Se ti servono altri consigli oppure cerchi qualcuno che gestisca la tua comunicazione online possiamo sentirci via mail scrivendo all’indirizzo info@aroundhotel o direttamente su messenger cliccando su questo link >> m.me/SmartTravel.Communication

Commenti disabilitati su 5 consigli di web marketing per il tuo ristorante/hotel

LE 5 MIGLIORI PASTICCERIE DI MILANO DA PROVARE

Milano si sa, è la capitale italiana del gusto. La città pullula di pasticcerie, storiche e non, consolidando un’arte pasticcera di tutto rispetto. Dai Navigli al centro, noi di Aroundhotel…

Milano si sa, è la capitale italiana del gusto. La città pullula di pasticcerie, storiche e non, consolidando un’arte pasticcera di tutto rispetto.

Dai Navigli al centro, noi di Aroundhotel abbiamo selezionato le nostre preferite, per ottenere un top five golosissima.

Vi raccontiamo le migliori cinque pasticcerie del panorama milanese, ideali per gustare raffinate prelibatezze in città.

LE PASTICCERIE STORICHE – La raffinata arte della pasticceria tramandata di generazione in generazione

CLIVATI  Viale Coni Zugna 57

Riferimento prezioso per i milanesi, la pasticceria Clivati fa sognare grandi e piccini fin dal 1969. Praline, pasticcini mignon e torte dal sapore inconfondibile a pochi passi dai Navigli. La sua carta vincente? La calda e accogliente sala da thè, dove gustare i migliori dolci in compagnia di un delizioso caffè. Impossibile non innamorarsene!

CUCCHI – Corso Genova 1

Fondata nel 1936 da Luigi e dalla moglie Vittorina, la Pasticceria Cucchi è un vero e proprio must della pasticceria meneghina. Un locale storico, dal sapore vintage, luogo di rito per clienti abituali e per i più curiosi. Budini di riso, crostate, veneziane, sacher e brioches artigianali alla crema di mandorle sono i protagonisti della casa. Un incantevole incontro con la Milano passata.

le 5 migliori pasticcerie di Milano

SOMMARIVA – Via Crema 25

La parola d’ordine? Amaretti morbidi. Sono la specialità artigianali di questa storica pasticceria meneghina situata nel cuore di Porta Romana, un’antica ricetta tramandata nel tempo, diventati il souvenir simbolo della Milano d’altri tempi. Praline, pasticcini e leccornie di ogni genere fanno della pasticceria Sommariva un must senza tempo.

LE PASTICCERIE GOLOSE – Gusto e leggerezza: il binomio perfetto per un prodotto unico e vincente

MAROTIN – Via Archimede 59

Un’atmosfera intima e senza uguali, dal sapore di casa. Impossibile resistere alla dolcezza di Marotin, pasticceria vintage dall’atmosfera parigina situata in un delizioso angolo di Milano. Con i suoi tavolini in marmo e le sedie in ferro battuto, Marotin è il punto d’incontro per gli amanti dei dolci artigianali. Una pasticceria che è prima di tutto passione per questa antica arte.

le 5 pasticcerie migliori di Milano

SISSI – piazza Risorgimento 6

La pasticceria Sissi è un piccolo gioiello bohèmien dal sapore dolce, in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. Tavolini in legno, pareti rosa e un bancone colmo di leccornie fanno da sfondo alla casa della brioche per eccellenza: un’esplosione di gusti riempita al momento. Una volta assaggiata, non potrete più farne a meno!

Commenti disabilitati su LE 5 MIGLIORI PASTICCERIE DI MILANO DA PROVARE

L’APERITIVO A MILANO CHE NON TI ASPETTAVI

Dai Navigli a Isola la scelta è ampia, noi di Aroundhotel abbiamo selezionato i migliori locali in cui trascorrere una piacevole serata in compagnia di un ottimo aperitivo. Milano è…

Dai Navigli a Isola la scelta è ampia, noi di Aroundhotel abbiamo selezionato i migliori locali in cui trascorrere una piacevole serata in compagnia di un ottimo aperitivo.

Milano è senza dubbio la capitale dell’aperitivo italiano, e se non avete ancora trovato il locale perfetto…vi diamo una mano noi!

 

L’aperitivo rivoluzionaro di Milano

ITER – Italianità e viaggio sotto forma di cocktail rivoluzionari. 

“From Italy To The World” recita il claim di Iter, un locale che è prima di tutto un viaggio. Si parte da via Fusetti 1 per raccontare l’Italia e le sue reminiscenze entro i confini nazionali e all’estero.
Un locale per viaggiatori, che predilige prodotti italiani selezionati con incursioni di liquori o whiskey esteri che hanno a che fare con il bel paese. Un viaggio di andata e ritorno alla scoperta della mixology planetaria, circondati da mappamondi, cartine geografiche e mongolfiere comodamente seduti sui divanetti colorati o al bancone. Un’atmosfera rilassata, unica nel suo genere, assolutamente da non perdere.

CHAMPAGNE SOCIALIST – La rivoluzione che parte dal vino naturale

La rivoluzione? Parte dal vino, quello naturale però. Lo Champagne Socialist è una piccola enoteca in via Lecco 1, il paradiso per gli amanti del buon vino, che vanta una selezione di oltre 400 etichette che non utilizzano sofisticazioni in cantina e credono nei vini vivi. Potrete assaggiare vini provenienti dalla Francia, dall’Italia, dalla Spagna o dalla Germania, tutti rigorosamente naturali. Ad accompagnare il vostro calice, tonno, sgombro o filetto di spada sott’olio da spizzicare in compagnia. Il luogo ideale per gli amanti del raw wine.

L’aperitivo esotico di Milano

TAPA – Un angolo della Spagna più autentica nel cuore di Milano

Un vero e proprio must per gli amanti delle tapas e della sangria. Tapa è un assaggio della Spagna più autentica nel cuore di Milano, in Via Burlamacchi 7. Tavolini in legno, luci soffuse e accordi di flamenco che risuonano nelle casse. Un locale caldo e accogliente dove gustare delle ottime tapas “para compartir” da accompagnare ad un calice di sangria. Se chiudete gli occhi, vi sembrerà di essere in una cantina madrilena… un luogo perfetto per uscire dagli schemi!

 

SAKETECA GO – il primo Sake Bar di Milano

A due passi da Piazza Tricolore, un atmosfera calda e discreta, in puro stile nipponico, accompagnerà il vostro speciale aperitivo a base di Saké. Saketeca Go in Viale Piave 5, è un piccolo locale dove poter degustare diversi tipi di sake provenienti dal Sol Levante. Ad accompagnare le bevande a base di riso fermentato, troverete una proposta di piatti tipicamente giapponesi, attentamente studiati dallo chef. Se non siete ancora andati, è il momento giusto per farlo.

Atmosfere piacevoli, arredi ricercati e cocktail unici…a voi la scelta!

 

Commenti disabilitati su L’APERITIVO A MILANO CHE NON TI ASPETTAVI

An Audio Post Example Should Be Like This.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. Obcaecati, omnis modi facilis. Quod fugiat deserunt animi cum maiores omnis, explicabo aliquam, ullam voluptatum veniam quo amet distinctio natus architecto quae!…

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. Obcaecati, omnis modi facilis. Quod fugiat deserunt animi cum maiores omnis, explicabo aliquam, ullam voluptatum veniam quo amet distinctio natus architecto quae!

***Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. Vitae vero molestias obcaecati repellendus at.

Commenti disabilitati su An Audio Post Example Should Be Like This.

Type on the field below and hit Enter/Return to search