Categoria: marketing

L’APERITIVO A MILANO CHE NON TI ASPETTAVI

Dai Navigli a Isola la scelta è ampia, noi di Aroundhotel abbiamo selezionato i migliori locali in cui trascorrere una piacevole serata in compagnia di un ottimo aperitivo. Milano è…

Dai Navigli a Isola la scelta è ampia, noi di Aroundhotel abbiamo selezionato i migliori locali in cui trascorrere una piacevole serata in compagnia di un ottimo aperitivo.

Milano è senza dubbio la capitale dell’aperitivo italiano, e se non avete ancora trovato il locale perfetto…vi diamo una mano noi!

 

L’aperitivo rivoluzionaro di Milano

ITER – Italianità e viaggio sotto forma di cocktail rivoluzionari. 

“From Italy To The World” recita il claim di Iter, un locale che è prima di tutto un viaggio. Si parte da via Fusetti 1 per raccontare l’Italia e le sue reminiscenze entro i confini nazionali e all’estero.
Un locale per viaggiatori, che predilige prodotti italiani selezionati con incursioni di liquori o whiskey esteri che hanno a che fare con il bel paese. Un viaggio di andata e ritorno alla scoperta della mixology planetaria, circondati da mappamondi, cartine geografiche e mongolfiere comodamente seduti sui divanetti colorati o al bancone. Un’atmosfera rilassata, unica nel suo genere, assolutamente da non perdere.

CHAMPAGNE SOCIALIST – La rivoluzione che parte dal vino naturale

La rivoluzione? Parte dal vino, quello naturale però. Lo Champagne Socialist è una piccola enoteca in via Lecco 1, il paradiso per gli amanti del buon vino, che vanta una selezione di oltre 400 etichette che non utilizzano sofisticazioni in cantina e credono nei vini vivi. Potrete assaggiare vini provenienti dalla Francia, dall’Italia, dalla Spagna o dalla Germania, tutti rigorosamente naturali. Ad accompagnare il vostro calice, tonno, sgombro o filetto di spada sott’olio da spizzicare in compagnia. Il luogo ideale per gli amanti del raw wine.

L’aperitivo esotico di Milano

TAPA – Un angolo della Spagna più autentica nel cuore di Milano

Un vero e proprio must per gli amanti delle tapas e della sangria. Tapa è un assaggio della Spagna più autentica nel cuore di Milano, in Via Burlamacchi 7. Tavolini in legno, luci soffuse e accordi di flamenco che risuonano nelle casse. Un locale caldo e accogliente dove gustare delle ottime tapas “para compartir” da accompagnare ad un calice di sangria. Se chiudete gli occhi, vi sembrerà di essere in una cantina madrilena… un luogo perfetto per uscire dagli schemi!

 

SAKETECA GO – il primo Sake Bar di Milano

A due passi da Piazza Tricolore, un atmosfera calda e discreta, in puro stile nipponico, accompagnerà il vostro speciale aperitivo a base di Saké. Saketeca Go in Viale Piave 5, è un piccolo locale dove poter degustare diversi tipi di sake provenienti dal Sol Levante. Ad accompagnare le bevande a base di riso fermentato, troverete una proposta di piatti tipicamente giapponesi, attentamente studiati dallo chef. Se non siete ancora andati, è il momento giusto per farlo.

Atmosfere piacevoli, arredi ricercati e cocktail unici…a voi la scelta!

 

Commenti disabilitati su L’APERITIVO A MILANO CHE NON TI ASPETTAVI

Facebook Local: la nuova applicazione per scoprire luoghi e cose da fare ovunque ci si trovi

Mark Zuckerberg, dopo il flop di Facebook Events, ci riprova lanciando Facebook Local, la nuova applicazione per scoprire attività e cose da fare nelle vicinanze in cui ci si trova. L’applicazione comunica…

Mark Zuckerberg, dopo il flop di Facebook Events, ci riprova lanciando Facebook Local, la nuova applicazione per scoprire attività e cose da fare nelle vicinanze in cui ci si trova.
L’applicazione comunica tutto quello che c’è di organizzato nei dintorni, anche in base agli interessi degli amici.
E’ totalmente gratuita e vi si potrà accedere tramite il proprio profilo Facebook.

Facebook Local nasce con lo scopo di riunire in un’unica interfaccia non solo gli eventi, ma anche le attività di ogni genere come i ristoranti, i bar e i locali. Un modo per conoscere cosa sta accadendo intorno a noi nel più breve tempo possibile. Il layout risponde ad un unico e solo criterio di ricerca: la propria località, attraverso la geolocalizzazione.
Nella homepage si possono trovare le attività, suddivise in categorie:

  • ristoranti
  • caffè
  • bevande
  • attrazioni

Tutte hanno la possibilità di essere filtrate in base alla fascia di prezzo e agli interessi dei propri amici. E’ presente un calendario della giornata, un elenco degli eventi trend, con guide alla musica, allo svago notturno e all’arte.
Ogni attività contiene una scheda che fornisce tutte le informazioni importanti: numero di telefono, indicazioni stradali, recensioni ed orari di apertura.
E per chi si trova in viaggio, Facebook Local, dà la possibilità di cambiare posizione per scoprire cosa sta accadendo nella nuova destinazione.

Facebook Local: una combinazione di applicazioni


Facebook Local si rivolge agli utenti, proponendosi come una combinazione di diverse applicazioni tra cui Yelp, Foursquare e Google Calendar.
Con il suo sistema di recensioni si propone anche come un sostitutivo di TripAdvisor.
Quindi Facebook Local più che una novità, può essere considerato come un aggregatore di diverse esigenze utili per gli utenti e le aziende.
In conclusione può essere definito uno strumento vantaggioso per chi fa business.
Con questa applicazione non vi perderete più nessun evento.

Commenti disabilitati su Facebook Local: la nuova applicazione per scoprire luoghi e cose da fare ovunque ci si trovi

Albacross ti aiuta a trovare nuovi clienti!

Albacross è un innovativo tool per il marketing B2B che permette di tracciare le visite delle aziende al tuo sito web e creare campagne adv rivolte a un target ad…

Albacross è un innovativo tool per il marketing B2B che permette di tracciare le visite delle aziende al tuo sito web e creare campagne adv rivolte a un target ad hoc

Quante volte ti sei chiesto quale sia e da dove provenga il pubblico del tuo sito? Se hai un’azienda che opera nel B2B, ti sarai reso conto che scovare le persone giuste da raggiungere con le tue strategie di marketing sia un compito piuttosto arduo, anche oggi nell’era dei big data.

A rispondere a queste domande ci pensa Albacross: uno strumento di analytics e advertising che mostra da quale azienda provengono i visitatori del tuo sito e consente di fare inserzioni mirate! Non sei curioso di capire funziona? Scopriamolo insieme.

La prima cosa che potresti chiederti su Albacross è: ma quanto costa? Buone notizie, questo tool è free. Paghi solo se decidi di creare campagne sponsorizzate.

Il sistema di monitoraggio consente di avere dati importanti su coloro che visitano il sito e non solo. Una volta installato il codice di monitoraggio (manualmente, tramite plugin WordPress o con Google Tag Manager), Albacross inizierà a tracciare gli utenti offrendo dati sul nome dell’azienda per cui essi lavorano, compreso il fatturato e il numero di dipendenti, nonché tutte le informazioni circa la navigazione, ovvero durata della sessione, pagine visitate, canale di acquisizione.

 

Interessante, vero? Ma non finisce qui. Una volta individuata la nostra buyer persona e in quali aziende lavora, possiamo creare una campagna a pagamento in formato display per raggiungere altri che lavorano nelle aziende selezionate!  La creazione delle inserzioni è semplice, basta inserire il messaggio da trasmettere e caricare i banner nei formati indicati che vogliamo pubblicare.

I prezzi delle campagne sponsorizzate variano in base al numero di aziende che si vogliono raggiungere. Si parte con un budget minimo di 1,10€/giorno per ogni compagnia e si va a scendere col crescere del numero di aziende selezionate. Per 10 compagnie il costo minimo è di 8,80€/giorno, per 50 sono 27,50€/giorno.

Se ti servono consigli su come utilizzare questo e altri tool puoi scriverci a info@aroundhotel.com.

Nessun commento su Albacross ti aiuta a trovare nuovi clienti!

Quattro modi per migliorare la brand reputation della tua attività

Che cos’è la brand reputation? Quanto conta per un’azienda e in che modo si può migliorare? Ecco quattro suggerimenti efficaci   Cos’è la brand reputation. Si tratta del modo in…

Che cos’è la brand reputation? Quanto conta per un’azienda e in che modo si può migliorare? Ecco quattro suggerimenti efficaci

 

Cos’è la brand reputation. Si tratta del modo in cui viene valutato il tuo business sul web, in relazione alla capacità di soddisfare le esigenze dei suoi clienti. Ogni attività che riguarda la comunicazione è volta a migliorare l’immagine del brand al fine di aumentare l’engagement con il pubblico. Ecco alcuni suggerimenti che puoi mettere subito in atto.

Scegliere i propri canali social. Definiti gli obiettivi e il target, bisogna scegliere quali canali possono supportare al meglio la tua attività. Hai una rivista? Twitter è il tuo canale naturale. Fai l’interior designer? Instagram è l’ideale. L’importante è non aprire un profilo dedicato su ogni piattaforma per essere dovunque, indistintamente: stabilisci quello che può fare al caso tuo, al momento gli algoritmi favoriscono la qualità dei contenuti, non la quantità.

Comunicare l’identità. Una volta scelti i mezzi, raccontare i tuoi valori, la tua storia è uno dei modi più importanti per coinvolgere gli utenti. Quali valori fondano il tuo business? Chi sono i componenti del tuo team? Com’è nata la tua azienda? Questi sono solo alcuni degli spunti per il racconto del tuo business, perché non sia solo questo agli occhi di un utente, ma un insieme di persone con una storia e dei valori.

Uno degli strumenti più importanti, a questo scopo, è lo storytelling. Raccontare l’azienda dalla nascita fa la differenza: se racconti ogni fase del tuo progetto, creerai negli utenti la curiosità di sapere tutto, come quando inizi a leggere una storia e vuoi sapere come va a finire.

Rispondere alle recensioni e ai commenti. Quando lanci un messaggio vuoi che arrivi ai tuoi destinatari, così che possano risponderti. E in questo modo anche quando gli utenti lasciano una recensione o un commento, rispondere è la maniera ideale per creare engagement. Che una recensione appaia su Google My Business, su Facebook o su Tripadvisor, va data una risposta. In questo modo:

  • Hai l’occasione di ringraziare e invitare il cliente a tornare;
  • Hai modo di rispondere a una recensione negativa per comunicare le tue ragioni in merito a un episodio spiacevole e, se necessario, di scusarti;
  • Fornire informazioni e chiarimenti.

Interagire. Per far crescere un profilo su qualsiasi social, bisogna interagire. Non basta condividere contenuti, per quanto brillanti essi siano. Condividere link di altre pagine, commentare e dialogare con gli altri può aiutare molto a far sì che gli utenti percepiscano una persona dietro un profilo, non un’immagine indistinta, opaca, che non evoca alcuna emozione.

Che aspetti? Chiediti cosa puoi raccontare ai chi ti segue e comincia a farlo nel modo migliore!

Nessun commento su Quattro modi per migliorare la brand reputation della tua attività

Type on the field below and hit Enter/Return to search