Autore: Agnese Collabolletta

PENISOLA SORRENTINA MON AMOUR: UN TOUR TRA PROFUMI E COLORI

Alla scoperta di uno dei luoghi più amati del mondo, tra scorci naturali e bellezze culturali capaci di togliere il fiato. La Penisola Sorrentina è senza alcun dubbio un luogo…

Alla scoperta di uno dei luoghi più amati del mondo, tra scorci naturali e bellezze culturali capaci di togliere il fiato.

La Penisola Sorrentina è senza alcun dubbio un luogo incantato, ricco di storia, profumi, tradizioni culinarie e panorami sensazionali.

Noi di Aroundhotel abbiamo selezionato le mete più suggestive di questa costa da sogno, dove mare e terra si fondono in uno scenario indimenticabile.

PENISOLA SORRENTINA: le mete più suggestive

SORRENTO – Il cuore pulsante della penisola sorrentina

Punto di partenza del nostro tour è Sorrento, un gioiello di rara bellezza, avvolta tra il verde delle colline e bagnata da un mare meraviglioso.

Il suo colorato centro storico è ricco di botteghe artigiane e di monumenti.

Il centro della città è piazza Tasso dedicata al celebre scrittore. Non molto distante troviamo la Villa Comunale, che offre un panorama spettacolare sul mare.

Penisola Sorrentina: Sorrento

MASSA LUBRENSE – una città a metà tra realtà e fantasia

Bagnata per circa 20 km di costa dal Golfo di Napoli e da quello di Salerno, Massa Lubrense è la località perfetta per conciliare sapori, relax, mare e storia.

Il suo territorio vanta spiagge e calette incontaminate su entrambi i versanti, regalando ai visitatori scenari selvaggi.

La sua particolare denominazione di Terra delle Sirene deriva da una narrazione secondo la quale le coste del territorio erano frequentante dalle Sirene che videro il passaggio delle navi di Ulisse.

penisola sorrentina: massa lubrense

PUNTA CAMPANELLA – La bellezza di un luogo incontaminato

Punta Campanella è un’area marina protetta che si estende tra il comune di Massa Lubrense e il comune di Positano.

Caratterizzata da un paesaggio naturale incontaminato, questo angolo selvaggio di paradiso offre:

  • scorci mozzafiato
  • splendide insenature
  • cavità subacquee
  • grotte nascoste
  • piccoli lidi protetti dalle rocce, come la meravigliosa spiaggia del Giardino Romantico.

penisola sorrentina: giardino romantico

VICO EQUENSE – Un museo all’aria aperta

Città d’arte e di storia, con i suoi monumenti e le sue testimonianze di epoche vissute, sembra essersi fermata nel tempo.

Vico Equense è caratterizzata dal suo incredibile paesaggio che affaccia sul mare e sul golfo di Napoli.

Un punto panoramico da non perdere se si vuole rimanere nelle vicinanze, è senza dubbio il Belvedere, a strapiombo sulla collina di Pozzano. Da qui è possibile scorgere nelle giornate più limpide il litorale Domizio.

penisola sorrentina: vico equense

 

Commenti disabilitati su PENISOLA SORRENTINA MON AMOUR: UN TOUR TRA PROFUMI E COLORI

LE 5 MIGLIORI PASTICCERIE DI MILANO DA PROVARE

Milano si sa, è la capitale italiana del gusto. La città pullula di pasticcerie, storiche e non, consolidando un’arte pasticcera di tutto rispetto. Dai Navigli al centro, noi di Aroundhotel…

Milano si sa, è la capitale italiana del gusto. La città pullula di pasticcerie, storiche e non, consolidando un’arte pasticcera di tutto rispetto.

Dai Navigli al centro, noi di Aroundhotel abbiamo selezionato le nostre preferite, per ottenere un top five golosissima.

Vi raccontiamo le migliori cinque pasticcerie del panorama milanese, ideali per gustare raffinate prelibatezze in città.

LE PASTICCERIE STORICHE – La raffinata arte della pasticceria tramandata di generazione in generazione

CLIVATI  Viale Coni Zugna 57

Riferimento prezioso per i milanesi, la pasticceria Clivati fa sognare grandi e piccini fin dal 1969. Praline, pasticcini mignon e torte dal sapore inconfondibile a pochi passi dai Navigli. La sua carta vincente? La calda e accogliente sala da thè, dove gustare i migliori dolci in compagnia di un delizioso caffè. Impossibile non innamorarsene!

CUCCHI – Corso Genova 1

Fondata nel 1936 da Luigi e dalla moglie Vittorina, la Pasticceria Cucchi è un vero e proprio must della pasticceria meneghina. Un locale storico, dal sapore vintage, luogo di rito per clienti abituali e per i più curiosi. Budini di riso, crostate, veneziane, sacher e brioches artigianali alla crema di mandorle sono i protagonisti della casa. Un incantevole incontro con la Milano passata.

le 5 migliori pasticcerie di Milano

SOMMARIVA – Via Crema 25

La parola d’ordine? Amaretti morbidi. Sono la specialità artigianali di questa storica pasticceria meneghina situata nel cuore di Porta Romana, un’antica ricetta tramandata nel tempo, diventati il souvenir simbolo della Milano d’altri tempi. Praline, pasticcini e leccornie di ogni genere fanno della pasticceria Sommariva un must senza tempo.

LE PASTICCERIE GOLOSE – Gusto e leggerezza: il binomio perfetto per un prodotto unico e vincente

MAROTIN – Via Archimede 59

Un’atmosfera intima e senza uguali, dal sapore di casa. Impossibile resistere alla dolcezza di Marotin, pasticceria vintage dall’atmosfera parigina situata in un delizioso angolo di Milano. Con i suoi tavolini in marmo e le sedie in ferro battuto, Marotin è il punto d’incontro per gli amanti dei dolci artigianali. Una pasticceria che è prima di tutto passione per questa antica arte.

le 5 pasticcerie migliori di Milano

SISSI – piazza Risorgimento 6

La pasticceria Sissi è un piccolo gioiello bohèmien dal sapore dolce, in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. Tavolini in legno, pareti rosa e un bancone colmo di leccornie fanno da sfondo alla casa della brioche per eccellenza: un’esplosione di gusti riempita al momento. Una volta assaggiata, non potrete più farne a meno!

Commenti disabilitati su LE 5 MIGLIORI PASTICCERIE DI MILANO DA PROVARE

L’APERITIVO A MILANO CHE NON TI ASPETTAVI

Dai Navigli a Isola la scelta è ampia, noi di Aroundhotel abbiamo selezionato i migliori locali in cui trascorrere una piacevole serata in compagnia di un ottimo aperitivo. Milano è…

Dai Navigli a Isola la scelta è ampia, noi di Aroundhotel abbiamo selezionato i migliori locali in cui trascorrere una piacevole serata in compagnia di un ottimo aperitivo.

Milano è senza dubbio la capitale dell’aperitivo italiano, e se non avete ancora trovato il locale perfetto…vi diamo una mano noi!

 

L’aperitivo rivoluzionaro di Milano

ITER – Italianità e viaggio sotto forma di cocktail rivoluzionari. 

“From Italy To The World” recita il claim di Iter, un locale che è prima di tutto un viaggio. Si parte da via Fusetti 1 per raccontare l’Italia e le sue reminiscenze entro i confini nazionali e all’estero.
Un locale per viaggiatori, che predilige prodotti italiani selezionati con incursioni di liquori o whiskey esteri che hanno a che fare con il bel paese. Un viaggio di andata e ritorno alla scoperta della mixology planetaria, circondati da mappamondi, cartine geografiche e mongolfiere comodamente seduti sui divanetti colorati o al bancone. Un’atmosfera rilassata, unica nel suo genere, assolutamente da non perdere.

CHAMPAGNE SOCIALIST – La rivoluzione che parte dal vino naturale

La rivoluzione? Parte dal vino, quello naturale però. Lo Champagne Socialist è una piccola enoteca in via Lecco 1, il paradiso per gli amanti del buon vino, che vanta una selezione di oltre 400 etichette che non utilizzano sofisticazioni in cantina e credono nei vini vivi. Potrete assaggiare vini provenienti dalla Francia, dall’Italia, dalla Spagna o dalla Germania, tutti rigorosamente naturali. Ad accompagnare il vostro calice, tonno, sgombro o filetto di spada sott’olio da spizzicare in compagnia. Il luogo ideale per gli amanti del raw wine.

L’aperitivo esotico di Milano

TAPA – Un angolo della Spagna più autentica nel cuore di Milano

Un vero e proprio must per gli amanti delle tapas e della sangria. Tapa è un assaggio della Spagna più autentica nel cuore di Milano, in Via Burlamacchi 7. Tavolini in legno, luci soffuse e accordi di flamenco che risuonano nelle casse. Un locale caldo e accogliente dove gustare delle ottime tapas “para compartir” da accompagnare ad un calice di sangria. Se chiudete gli occhi, vi sembrerà di essere in una cantina madrilena… un luogo perfetto per uscire dagli schemi!

 

SAKETECA GO – il primo Sake Bar di Milano

A due passi da Piazza Tricolore, un atmosfera calda e discreta, in puro stile nipponico, accompagnerà il vostro speciale aperitivo a base di Saké. Saketeca Go in Viale Piave 5, è un piccolo locale dove poter degustare diversi tipi di sake provenienti dal Sol Levante. Ad accompagnare le bevande a base di riso fermentato, troverete una proposta di piatti tipicamente giapponesi, attentamente studiati dallo chef. Se non siete ancora andati, è il momento giusto per farlo.

Atmosfere piacevoli, arredi ricercati e cocktail unici…a voi la scelta!

 

Commenti disabilitati su L’APERITIVO A MILANO CHE NON TI ASPETTAVI

Vacanze e Passaparola digitale: quando le scelte si fanno sui social

Spiagge incontaminate, hotel da sogno e deliziosi ristoranti… non è un caso se al giorno d’oggi, sempre più viaggiatori pianificano le proprie vacanze in base ad un post.   Quante…

Spiagge incontaminate, hotel da sogno e deliziosi ristoranti… non è un caso se al giorno d’oggi, sempre più viaggiatori pianificano le proprie vacanze in base ad un post.

 

Quante volte le immagini pubblicate sui social network hanno realmente ispirato gli utenti nell’organizzazione della prossima meta vacanziera?

 

Instagram, Facebook e Twitter, sono solo alcuni dei canali che hanno cambiato radicalmente le abitudini di consumo del viaggiatore, diventando nuove fonti di ispirazione.

Negli ultimi anni, con il proliferare dei social network, si è generato un passaparola digitale che ha dato vita ad un nuovo genere di turismo che ruota intorno all’esperienza di qualcun altro.

Dalla scelta della meta, all’evento in spiaggia più “instagrammato”, le decisioni sono sempre più condizionate dalle testimonianze degli utenti che fanno parte dei nostri network.

Quando in rete qualcuno si accinge a condividere le informazioni su un’esperienza di viaggio, di fatto sta creando qualcosa che va oltre al semplice atto di condivisione: sta indirettamente coinvolgendo un pubblico di possibili consumatori.

Negli ultimi anni sono diverse le mete che hanno visto una forte crescita per via della popolarità raggiunta sui social, come è accaduto a Marzamemi o a Forte dei Marmi, una delle mete estive più gettonate della Versilia, che in pochi anni ha raggiunto la fama di destinazione internazionale più in voga dell’estate. È bastato postare sui social network un perfetto scatto sul lungomare, sul bordo di una piscina nascosta o ad uno dei coloratissimi piatti del “Ristorante Lorenzo”, preso di mira da influencer e personaggi pubblici.

Sono infatti proprio gli influencer, una vera e propria fonte di ispirazione per i propri numerosissimi seguaci, a dettare le mete più in voga del momento. E perché non fidarsi dei consigli vacanzieri di un personaggio, pubblico o meno, che propone soluzioni replicabili?

È ormai un dato di fatto: i millennial e le nuove generazioni digitali comprano sempre meno guide turistiche. Tutte le informazioni di cui si ha bisogno, sono reperibili in rete e sui social. Per questo motivo è necessario per un’attività che vive di turismo, incrementare la propria visibilità online e migliorare la propria reputazione su tutti i canali che ha a disposizione.

Vuoi approfondire in che modo ottimizzare la tua visibilità in rete? Contattaci su info@aroundhotel.com

Commenti disabilitati su Vacanze e Passaparola digitale: quando le scelte si fanno sui social

Type on the field below and hit Enter/Return to search